mercoledì 28 marzo 2012

FESTEGGIAMO 3 ANNI CON I CANNOLI SICILIANI, RIVISTI E CORRETTI!

foto di Debora
Ebbene sì, non c'è due senza tre, ed infatti per il terzo anno consecutivo mi sono dimenticata del compleanno di questo mio piccolo spazio culinario..
Il 3 marzo, infatti,  colori e sapori ha compiuto 3 anni, e io da brava madre degenere me ne sono perfettamente dimenticata!!
Ma voglio rimediare, a soli 25 giorni di distanza, e festeggiare con voi, regalandovi la ricetta dei miei cannoli siciliani, che differiscono da quelli originali per l'assenza dei canditi che a me non piacciono, e nella cottura che io friggo in olio mentre gli originali sono fritti nello strutto, e, solo questa volta ho usato il liquore alla cannella anziché il marsala..

ingredienti per circa 12 cannoli:

per le cialde:
 
- 250 g farina 00
- 1 cucchiaino da caffè di cannella
-  1 bicchierino di liquore alla cannella
- 1 uovo

per il ripieno:

- 500 g di ricotta vaccina
- 4 cucchiai da minestra di zucchero semolato
- 5 cucchiai da minestra di gocce di cioccolato

- gocce di cioccolato per guarnire

- olio per friggere

procedimento:

In una ciotola, setacciare la farina e la cannella in polvere, aggiugere l'uovo e il liquore alla cannella, poi mescolare e formare una palla liscia che metteremo a riposare, avvolta nella pellicola, per un ora in frigorifero.
Nel frattempo, in un'altra ciotola passare al setaccio la ricotta, aggiungere lo zucchero e le gocce di cioccolato e mescolare bene amalgamando bene tutti i sapori.
Trascorsa l'ora, mettete un po' di farina su una spianatoia e aiutandovi col mattarello o con la macchina per la pasta, stendete la sfoglia in un velo sottile circa 2/3 mm, ricavate dei cerchi di circa 12 cm di diametro o dei quadrati sempre di 12 cm di lato.
Avvolgete i dischi o i quadrati sulle canne da cannolo, fissando i lembi con un po' d'acqua e friggete in abbondante olio fin quando son belli dorati.
Al momento di servire, e solo a quel momento, riempite le cialde con il composto di ricotta, e decorate le due estremità con le gocce di cioccolato.

E' importantissimo che riempiate i cannoli solo al momento di servire per evitare che la ricotta ammorbidisca la cialda, alterandone la croccantezza.
Un buon cannolo si riconosce dal fatto che si spezza esattamente nel punto dove lo addentate senza finire in mille pezzi.
Se volete rendere ancora più goloso questa golosità, potete sostituire lo zucchero nella ricotta con 200 g di cioccolato fondente che frullerete e mescolerete alla ricotta, aggiustando di zucchero se necessario, mantenendo sempre le gocce di cioccolato come decorazione.
Buon appetito!!

3 commenti:

Il folletto paciugo ha detto...

AUGURI CICCINA!

Io latito questa settimana ma mi ripiglio...un bacione
Robi

Sig.na Silvietta ha detto...

Buon compleanno al blog cara! Però se te mi posti le ricette per i cannoli mi distruggi.... o meglio distruggi la mia idea di dieta! MI FANNO UN GOLAAA!!!!

Licia ha detto...

buon compleanno,che delizia per festeggiare!!

Forse ti potrebbe interessare anche:

Related Posts with Thumbnails