giovedì 11 agosto 2011

SCAMPI E TOTANI ALLA DIAVOLA

Ormai si perde quasi nella notte dei tempi questo piatto.. Era circa metà luglio, e avevo in mente di fare una cena a base di pesce..
Il primo classici spaghetti allo scoglio.. Poi avevo trovato degli scampi meravigliosi, e delle seppie stupende.. come li faccio come non li faccio, allora mi è venuta in aiuto la mia cara amica Laura.. "- Falli alla diavola, sono eccezionali!!"..
E come darle torto? Sono venuti divini!!
Ecco come si fanno:

ingredienti per 4 persone:
- 8 scampi freschi
- 4 totani freschi
-qualche foglia di alloro
- 4 cucchiai d'olio evo
- 4 spicchi d'aglio
- vino bianco  q.b.
- peperoncino q.b.

Innanzitutto si lavano gli scampi, se volete potete sgusciarli mantenendo la testa e togliendo il filo nero, altrimenti li lavate bene e li lasciate interi.
Si puliscono i totani togliendo le interiora e sfilando l'ossicino, si toglie il dente e gli occhi (attenzione che se si bucano con le forbici schizzano nero ovunque..parola d'esperienza, ho dato un tocco di colore alla cucina..ahahahah).
In una padella si scaldano 4 cucchiai d'olio e si fa rosolare le foglie d'alloro e l'aglio, poi si aggiungono sia gli scampi che i totani lasciati interi e si saltano qualche minuto in padella, si sfuma col vino bianco e si aggiunge il peperoncino..che dovrebbe essere cospicuo..sennò che diavola è?
Si salta due, tre minuti e s'impiatta, si serve caldo con qualche crostino tostato e strusciato con l'aglio, per i più virtuosi, e si guarnisce il tutto con il sugo di cottura, per un godurioso "puccino", per dirla alla Renato Salvadori..
Buon appetito!!

GRAZIE LAURA!! SEI MITICA!!!

1 commento:

LAURA ha detto...

La tua amica ti ha dato proprio un'ottima idea!!!
Deve essere stato un piatto di pesce eccezionale!!!
Buona serata!!!

Forse ti potrebbe interessare anche:

Related Posts with Thumbnails