lunedì 21 novembre 2011

TORTA DI RICOTTA DELL'ALTO ADIGE

Mercoledì ero partita con l'intenzione di preparare i cannoli alla siciliana, per cui raccolte le idee, avevo acquistato tutto il materiale necessario, con l'intento giovedì di mettermia preparare i dolcetti.. Poi giovedì ho avuto dei contrattempi e i cannoli sono rimasti un'utopica idea che verrà realizzata, se verrà realizzata, un po' più in qua con un po' di tempo in più a disposizione.. Ma che ci potevo fare con ben 8 hg di ricotta? Giovedì sera siamo andati a mangiare una pizza con Lisa, la mia amica che avete avuto modo di festeggiare qualche giorno fa, e mi aveva chiesto se potevo portarle la torta di grano saraceno che aveva letto nel mio libro di ricette dell'Alto Adige. Mentre sfogliavo il libro alla ricerca della ricetta da copiarle, mi è saltata all'occhio quella della torta di ricotta che fanno loro, e mi si è accesa una lampadina!! ecco come riutilizzare i miei 8 hg di ricotta!!
Ecco come si fa:

- 125 g burro
- 200 g zucchero
- 4 uova
- 50 g farina
- 125 g uvetta
- 800g ricotta di mucca
- 1 bustina di lievito per dolci
- zucchero a velo
- pan grattato q.b.
- farina q.b

Per prima cosa si mette in ammollo l'uvetta, e si riscalda il forno a 180° C. Poi si mescola il burro ammorbidito con lo zucchero, fino a formare una cremina, e si aggiungono uno per volta le uova.
Poi si aggiunge la ricotta e si amalgama bene al composto, con l'aiuto di un colino si setaccia la farina e il lievito e si aggiungono all'impasto, a questo punto si strizza molto bene l'uvetta, la si asciuga un po' e la si passa nella farina, successivamente si aggiunge al composto.
Con una nocellina di burro, passate una tortiera di circa 26 cm. di diametro, e poi cospargetela col pan grattato, versateci l'imasto e livellatelo per bene, infornate per circa 60 minuti.
Appena è pronta, lasciatela raffreddate, e al momento di servire, cospargete con lo zucchero a velo.
BUON APPETITOOO!!!

6 commenti:

La cucina di Molly ha detto...

Adori i dolci con la ricotta! Senza dubbio questa torta sarà deliziosa! Ciao

A Country Life ha detto...

Ciao Debora!!
Piacere di conoscerti e di aver trovato il tuo commento!!!
Ma che blog hai!!!! E' bellissimo!! E che fameeeee, non mi puoi fare questo, non me l'aspettavo!! Ti seguirò sempre sicuramente!!
Giada.

A Country Life ha detto...

Ancora io... è che uscendo dal tuo blog è capitato di sfuggita il mio occhio su uno scritto che mi ha lasciata senza parole... le parole di Cecco Angiolieri... le ricordo a memoria... fantastiche!!! Grazie per questa emozione che mi ha riportata alla mente il ricordo del mio adorato professore di letteratura italiana!!
Giada

Luisa ha detto...

adoro questa torta.. mi ricorda il momento di ristoro in baita/rifugio dopo una giornata sulla neve!Una buona fetta di questa torta e the caldo.. mmm..

A Country Life ha detto...

Ciao debora!
Hai ragione dovrei fare dei winnie ma non è semplice trovare i calchi... ma ammetto manca proprio qualcosa accanto a quei vasetti di miele!!
Baci
Giada

A Country Life ha detto...

Ciao Debora,
vorrei solo invitarti se ti va a leggere l'ultimo post sul mio blog. E' dedicato ad una cucciola!
Te ne sarei veramente grata.
Grazie
Giada

Forse ti potrebbe interessare anche:

Related Posts with Thumbnails