lunedì 27 febbraio 2012

THE FIRST ONE: I MIEI PRIMI RAVIOLI RIPIENI

foto di Debora
Venerdì finalmente ho esaudito il mio desiderio recondito di fare la pasta ripiena fatta in casa..
Qualche anno fa ereditai la macchina per fare la pasta in casa da mia zia, e mi ripromisi che avrei dovuto assolutamente fare la pasta in casa.. Poi mille impegni e ho sempre procrastinato, fino a venerdì, giorno in cui mi sono rimboccata le maniche e ho dato sfogo alla mia fantasia..
Cosa ho fatto? Una ricetta dai sapori del sud, dai sapori un po' siciliani.. dei ravioli ripieni coi pomodori secchi!!
Ecco come ho fatto!

Ingredienti per 10 persone

per la pasta:

- 800 g di farina 00
- 8 uova grandi

per il ripieno:

- 600 g di patate
- 100 g di parmigiano grattato
- 250 g di ricotta di mucca
- 150 g di pomodori secchi

per il sugo:

- 750 ml di passata di poodoro o un parattolo di pelati a cubetti
- 1 cipolla
- olio evo q.b.
- basilico q.b.
- sale q.b.


Disporre la farina a fontana e mettere al cenro le uova sbattute leggermente, incorporare i due ingredienti e impastare per 20/25 minuti, se l'imposto fosse troppo duro e non omogeneo, aggiungere un cucchiaio da minestra di acqua tiepida.
Quando l'impasto è bello liscio ed omogeneo, avvolgerlo nella pellicola e metterlo a riposare per un ora in frigorifero.
Bollire le patate, sbucciarle ancora calde e schiacciarle, unire il parmigiano e la ricotta e i pomodori secchi tagliati a cubetti. Mescolare il composto amalgamando bene i sapori.
Stendere la pasta su una spianatoia infarinata col mattarello, poi passarla nella macchinatta per la pasta fresca ottenendo una sfoglia sottile, io ho usato la manopolina al 5 di quella vecchio stampo a manovella.
Disporre un po' di impasto sulla sfoglia, ricoprire con un altro velo di sfoglia e schiacciare lateralmente con le mani per far aderire i due veli.
Con l'aiuto di un coppino, ricavate i ravioli, con le mani schiacciate bene i pordi affinché aderiscano perfettamente.
Preparate il sugo facendo imbiondire la cipolla tritata finemente in olio evo, aggiungere la passata di pomodoro o i pelati a cubetti e abbondante basilico tagliato con le mani, aggiustare di sale e cuocere per 30/40 minuti a fuoco basso.
Cuocere in acqua salata i ravioli, appena vengono a galla, prendere il tempo di 3/4 minuti, scolarli uno per uno e condirli col sugo.
A piacere, se lo gradite, potete spolverizzare con un po' di parmigiano grattugiato o meglio ancora un po' di ricotta dura salata.
Buon appetito!!

7 commenti:

Sig.na Silvietta ha detto...

Mma te sei troppo brava!!! Addirittura i ravioli ripieni cn la pasta fat ain casa!
Mi inchino a te!
Bravissima! Questa non te la copio però.. troppo difficle per me!

Sig.na Silvietta ha detto...

Certo se magari rileggessi quello che scrivo prima di pubblicare eviterei di lasciare duemila errori di digitazione come nel commento sopra.... Mi perdoni?

Il folletto paciugo ha detto...

Certo che anche te tentarmi così con ste bontà.....ho fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!
Un bacione
Robi

Marcus ha detto...

E allora? Com'è andata a finire? Belli e buoni? Io aspetto il pacco, sa...! ;-)

Molto bello il template che hai scelto per queste tue pagine gastronomiche... Mi piace molto come le hai trasformate!

La cucina di Molly ha detto...

Che buoni e gustosi questi ravioli, brava!Ciao

Licia ha detto...

Certo cominciare con la pasta ripiena e da veri chef, complimenti ottima ricetta!!!! :)

sqwerez ha detto...

slurp e doppio slurp!!

Forse ti potrebbe interessare anche:

Related Posts with Thumbnails