venerdì 16 novembre 2012

STRUDEL DI MELE DELL'ALTO ADIGE

Un dolce buono e appetitoso, che si fa mangiare anche dopo un pasto sostanzioso, lo strudel di mele! Ecco come si fa:

Ingredienti:

350 g di farina 00
90 g di burro
1 uovo
1 tuorlo
olio evo
sale q.b.

6 mele di qualità acidula, come le renette
2 cucchiai di pan grattato
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di cannella
2 cucchiai di uva passa
Rum q.b.

Per coloro che scelgono di fare anche la sfoglia, si dispongono 300 g di farina a fontana, al centro l'uovo, il tuorlo, 50 g di burro fuso, un pizzico di sale e acqua tiepida quanto basta per rendere l'impasto morbido. Va lavorato fin quando diventa liscio ed elastico, circa 20/25 minuti, quindi, si forma una palla con le mani unte d'olio e lo si fa riposare per 1 ora in un luogo asciutto.
Si mette in ammollo l'uva passa in acqua tiepida, si sbucciano le mele e si tagliano a tocchetti, si mettono in una ciotola a marinare con il rum la cannella e lo zucchero, poi si aggiunge l'uva passa ammollata e il pan grattato.
Si stende la sfoglia precedentemente preparata, magari sulla carta forno in modo tale che ci aiuti successivamente a formare il rotolo, e non favorisca l'attacca tura dello strudel in fase di cottura, si dispongono le mele al centro, poi si chiude il rotolo sigillando bene. Si praticano delle incisioni superiori per non far gonfiare troppo la sfoglia, si spennella la superficie con del latte e si cosparge con dello zucchero grezzo di canna. Si inforna poi a 200 gradi per 15 minuti, poi si abbassa la temperatura a 180 e si continua la cottura per altri 25 minuti.
Io non avendo tempo di fare la sfoglia in casa, l'ho sostituita con un rotolo di sfoglia già pronto, nel formato rettangolare.
Buon appetito!!

3 commenti:

Darjo ha detto...

Mai assaggiato, menu troppo lontano da me :D

nella ha detto...

L'ho mangiato proprio oggi...una delizia!!!!1

Pupottina ha detto...

è uno dei miei dolci preferiti

Forse ti potrebbe interessare anche:

Related Posts with Thumbnails