venerdì 16 novembre 2012

STRUDEL DI MELE DELL'ALTO ADIGE

Un dolce buono e appetitoso, che si fa mangiare anche dopo un pasto sostanzioso, lo strudel di mele! Ecco come si fa:

Ingredienti:

350 g di farina 00
90 g di burro
1 uovo
1 tuorlo
olio evo
sale q.b.

6 mele di qualità acidula, come le renette
2 cucchiai di pan grattato
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di cannella
2 cucchiai di uva passa
Rum q.b.

Per coloro che scelgono di fare anche la sfoglia, si dispongono 300 g di farina a fontana, al centro l'uovo, il tuorlo, 50 g di burro fuso, un pizzico di sale e acqua tiepida quanto basta per rendere l'impasto morbido. Va lavorato fin quando diventa liscio ed elastico, circa 20/25 minuti, quindi, si forma una palla con le mani unte d'olio e lo si fa riposare per 1 ora in un luogo asciutto.
Si mette in ammollo l'uva passa in acqua tiepida, si sbucciano le mele e si tagliano a tocchetti, si mettono in una ciotola a marinare con il rum la cannella e lo zucchero, poi si aggiunge l'uva passa ammollata e il pan grattato.
Si stende la sfoglia precedentemente preparata, magari sulla carta forno in modo tale che ci aiuti successivamente a formare il rotolo, e non favorisca l'attacca tura dello strudel in fase di cottura, si dispongono le mele al centro, poi si chiude il rotolo sigillando bene. Si praticano delle incisioni superiori per non far gonfiare troppo la sfoglia, si spennella la superficie con del latte e si cosparge con dello zucchero grezzo di canna. Si inforna poi a 200 gradi per 15 minuti, poi si abbassa la temperatura a 180 e si continua la cottura per altri 25 minuti.
Io non avendo tempo di fare la sfoglia in casa, l'ho sostituita con un rotolo di sfoglia già pronto, nel formato rettangolare.
Buon appetito!!

mercoledì 14 novembre 2012

LE MANI IN PASTA


Niente ricetta, questa volta, ma un consiglio a tutti i miei amici e a tutti i naviganti che passano di qua..
Vorrei consigliarvi un blog nato da poco "Le mani in pasta", la sua autrice si chiama Silvia ed è una mia carissima amica.
Silvia è una brava cuoca, ha già pubblicato delle buonissime ricettine che meritano assolutamente di essere provate, vi invito calorosamente ad andarla a trovare e a diventare suoi sostenitori, lei ne sarà felice, e io ve ne sarò immensamente grata.
Cosa aspettate? andate a sentire che profumini che si respirano dalle sue parti!!

mercoledì 7 novembre 2012

RISOTTO CON RADICCHIO ROSSO E CUBETTI DI PANCETTA AFFUMICATA MANTECATO CON PHILADELPHIA

Ieri guardando il sito di Philadelphia, mi è saltato all'occhio questo particolare risotto, che dava quello zing in più al classico risotto con il radicchio rosso, aggiungendo i cubetti di pancetta affumicata, e rendeva il tutto cremoso con l'immancabile Philadelphia.
Ecco come l'ho fatto io:

Per 2 persone:
- 1 piccola cipolla bianca
- olio evo qb
- 1 piccolo radicchio rosso
- 50/60 g di pancetta affumicata a cubetti
- 200g di riso
- 80g di Philadelphia
- brodo q.b.

Lavare asciugare e tagliare a striscine sottilissime il radicchio, pulire e tritare finemente la cipolla e mettere tutto a rosolare nell'olio, qualche minuto in padella, poi aggiungere la pancetta e far dorare.
Aggiungere il riso e farlo tostare, poi portare a cottura aggiungendo di vta in volta il brodo.
Quando il riso è pronto, togliere dal fuoco e mantecare col Philadelphia.
Servire caldo e.... Buon appetito!!!

giovedì 1 novembre 2012

TASCHE DI POLLO DI SONIA PERONACI

Cercavo una ricetta veloce, ma che allo stesso tempo fosse carina da vedere e anche d'effetto..
Sono capitata sul sito della Peronaci, "Giallo Zafferano" e ho trovato queste tasche di pollo ripiene di gamberetti, le ho fatte e devo dire che sono strabuone!!
Ecco come le ho fatte io, anche in versione senza glutine per la mia amica celiaca...

Per 4 persone:
- 4 mezzi petti di pollo
- 4 carote
- 1 cipolla bianca
- 4 coste di sedano
- 4 spicchi d'aglio
- olio q.b.
- 200 g di gamberetti surgelati e sgusciati
- 250 g di mascarpone
- 180 g di pane o di pane senza glutine
- latte q.b.
- mezzo bicchiere di vino bianco
- 1 bustina di zafferano
- sale e pepe q.b.

Aprite a tasca i petti di pollo, e metteteli da parte. Lavate e mondate le carote, la cipolla e il sedano, frullare e far rosolare in padella con l'aglio vestito e schiacciato. Quando il trito è imbiondito, aggiungere i gamberetti e saltare qualche minuto, salare e pepare.
Ammollare nel latte il panino, trasferirlo nel mixer, e aggiungere 3/4 cucchiai di composto. Frullare e con l'impasto ottenuto riempire le tasche di pollo richiudendole con gli stuzzicadenti.
Mettere da parte il resto delle verdure e in un po' d'olio far cuocere le tasche di pollo, quando saranno belle dorate, aggiungere il soffritto e parte del composto tritato col pane se avanzato, sfumare col vino e aggiungere il mascarpone. Sciogliere in una tazzina d'acqua calda la bustina di zafferano, e aggiungerla al sughetto, appena si sarà creata la cremina, nappare il pollo e servire caldo.
Buon appetito!!

Forse ti potrebbe interessare anche:

Related Posts with Thumbnails