mercoledì 1 aprile 2009

LOMBARDIA

La mia dolce metà, la luce dei miei occhi, il mio Amore infinito, il mio maritino è Lombardo, e in questi 8 anni, 6 da fidanzati e quasi 2 da sposati, ho avuto modo di provare diverse specialità di questa regione. Mia suocera, una donna veramente speciale, e non lo dico perchè mio marito è sostenitore del blog e quindi legge, ma perchè lo penso veramente, mi è stata vicina in momenti belli e brutti..E' una donna eccezionale e merita di essere esaltata in questo mio blog, è una cuoca eccelsa, dalle sue manine escono di quei manicaretti che al solo pensiero mi viene una fame esagerata !! Infatti stasera la sentirò per telefono e mi farò dare la sua PERSONALISSIMA ricetta dei suoi FAVOLOSI Pizzoccheri, e domani ve la posterò, poi non appena me li fa, state tranquilli che vi farò vedere che favola che sono...parlano da soli...ho già l'acquolina in bocca... Così con quella che io nominerò I PIZZOCHERI DI CLAUDIA inizierò questa rubrica di cucina regionale..Ora che mi sovvengo (pasticcio di nome e di fatto!!), io ho già inserito delle ricette regionali, i cannoli....domani dovrò spostare tale ricetta fra queste regionali...............nel frattempo coloro che sanno come fare dei sotto menù, sono bene accetti per le indicazioni!!! denghiuuuuuu!!!
A domani!

2 commenti:

Patricia ha detto...

Debora,
Io neanche mangio una frutta volentieri. Non mi saziano!... i mandarini, le arance marciscono nella mia fruttiera. Però i succhi... mmmmmmmm,li berrei sempre!
Peccato che in Italia non ci sia l'abitudine... ma il detto è: "paesi che vai, usanze che trovi"!, o no?
Baci,
Pati

Le Favà ha detto...

fatto il dolcetto.
Buonissimo :D

grazie! ;)

Forse ti potrebbe interessare anche:

Related Posts with Thumbnails