martedì 10 marzo 2009

SICILIA

Miiiiiiiiiiiii, come ho potuto ritardare così tanto a inserire una ricetta della tradizione del mio papy!!! Non me lo posso proprio perdonare!!! Eh sì, perchè io ancora non ve l'ho detto, ma il mio papà è di origine Siciliane! La Sicilia è ricca di sapori e profumi unici nel loro genere, io ho avuto la fortuna di poter conoscere questa cultura e di poterla frequentare e posso affermare in tutta sicurezza che visitare questa terra lascia delle emozioni indimenticabili, scoprire la storia ed essere avvolti dai profumi dai colori e dai sapori è qualcosa di indescrivibile. Vi posterò delle ricette di questa regione, ma adesso devo assolutamente onorare questa fantastica terra, regalandovi la ricetta dei cannoli.
CANNOLI ALLA SICILIANA
ingredienti per circa 40 cannoli:
utensili:
tubi per cannoli in metallo lunghi 12 cm diametro circa 2 cm.
Friggitrice (in alternativa usare una pentola e aiutarsi con un cestello ad immersione per friggere)
per l'impasto:
- 400g farina
- 40g burro
-1 bicchierino da liquore di marsala
a piacere se volete rendere scuro l'involucro del cannolo, potete aggiungere un cucchiaino da caffè di cacao amaro.
per il ripieno:
- 1kg di ricotta di mucca
- 500g di zucchero
- 1tavoletta di cioccolato fondente da 700/800g
Sistemare su una spianatoia, la farin a fontana, fondere il burro e versarlo al centro della farina insieme al marsala ed eventualmente al cacao. Impastare fino ad ottenere una consistenza omogenea, deverisultare liscio. Spolverare la spianatoia con della farina, con l'aiuto di un mattarello, spianare l'impasto fino ad ottenere una sfoglia sottile 3/4 millimetri. Ricavare da questa sfoglia, dei quadrati di circa 12x12.
Scaldare la friggitrice e far raggiungere all'olio la temperatura.
Arrotolare i quadrati di pasta ottenuti sulla forma di metallo, posizionando quest'ultima, nella direzione della diagonale del quadrato, avvolgere la pasta sul cannello e fissare i lembi bagnando con l'acqua la giuntura.
Immergere 1/2 cannoli per volta nell'olio bollente, il cannolo (in realtà il biscotto che si forma si chiama scorcia), sarà pronto quando ha raggiunto una colorazione dorata.
Staccare dal cannello e posizionare il biscotto sulla carta assorbente cosicchè assorba l'olio in eccesso. Procedere così fino ad esaurire tutta la sfoglia.
In una terrina, con l'aiuto di un colino, etacciare la ricotta, aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Frullate la cioccolata, asserbandone qualche quadratino che prepareremo a listarelle per decorare i nostri cannoli, e aggiungetela al composto mescolando con cura con cucchiaio di legno.
A questo punto siamo pronti per preparare i cannoli: Aiutandosi con un sac a poche, distribuiamo il composto nei cannoli e decoriamo con le listarelle di cioccolata ai lati.
Disporre i cannoli su un vassoio e spolverare con lo zucchero a velo.

Nessun commento:

Forse ti potrebbe interessare anche:

Related Posts with Thumbnails